Importante Vittoria contro un Matelica che cede solo nel finale

canestro-basket-1

Da BASKET MARCHE: https://www.basketmarche.it/tabellino-campionato-basket/serie-c-silver/girone-marche/2052

Cuore e anima nel finale ci regalano una vittoria  sudatissima,  il Matelica non ci ha reso vita facile, ma l’abbiamo spuntata 77 – 72.

Ottima la prova del giovane Serpilli di cui spiccano i 24 pt totali, conditi da preziose giocate; tutto l ‘organico di coach Nicolini e del vice Ugolini ha risposto positivamente sul campo; questa vittoria e quella di Jesi ci serviranno come iniezione di fiducia per il “Derby”.. una partita sentitissima!! Domenica ore 18:00 la RM Multimedia Bramante approderà a Urbania..chi manca si perderà un pomeriggio di Basket speciale…

RM Multimedia Bramante vs Matelica

2017-03-16_bramante_matelica

I giovani di Coach Nicolini hanno fame di basket, domani sera nel nostro palazzetto di Villa Fastiggi proveranno a fare il bis contro Matelica…all’andata fu un partitone e vittoria netta!! Non prendete impegni per Giovedì 16 Marzo ore 21:00…VOGLIAMO IL VOSTRO TIFO!! La lotta per i play off è in piena corsa…FORZA BRAMANTE!!

Battiamo Jesi e ci regaliamo 2 pt preziosissimi, Giovedì arriva il Matelica!!

Duke v Wake Forest

Aesis Jesi – RM Multimedia Bramante Pesaro 53-56

Jesi: Foschi, Toppi 2, Diotallevi 22, Traini, Santinelli, Ganzetti 2, Mosca 8, Montanari, Callara 17, Vita Sadi, Marzullo 2, Sebastianelli. All. Riciputi

Pesaro: Benevelli 6, Ricci 12, Giroli 9, Ceccolini 2, Bongiorno, Giacomini, Benedetti 2, Oliva 2, Amici 4, Nicolini 10, Moretti 9. All. Nicolini

Parziali: 17 – 10, 15 – 23, 15 – 10, 6 – 13.

Arbitri: Ficiarà e Esposito

Commento: “Partitaccia”, tecnicamente ha riservato poche gioie mentre hanno prevalso i palloni persi, gioco sporco e tanto ma tanto ardore in campo. Ma diciamola tutta: quello che conta è Vincere, portare a casa il risultato, da lì in poi è più facile ragionarci sopra agli errori commessi, si vive il tutto con più serenità. L’Aesis parte forte trascinata da Diotallevi (22 pt), veramente una spina nel fianco per Pesaro che non ingrana le marce giuste a inizio partita. Nel secondo quarto cominciamo a giocare a basket. Ci mettiamo la grinta e con una buonissima difesa alternata uomo/zona recuperiamo chiudendo con un Ricci superlativo che mette gli ultimi 8 pt e la tripla da metà campo allo scadere portando il Bramante sul più uno (32 – 33). Il secondo tempo vede Jesi riaccendersi sempre con Diotallevi e il giovanissimo Callara. Pesaro subisce il parziale dei locali, ma non si scompone..intelligentemente i giovani di Nicolini capiscono che non è aria in attacco quest’oggi perciò si stringono in difesa e vanificano le iniziative di jesi che perde molti palloni in attacco. Tagliafuori, rimbalzi e letture difensive, sono state queste le nostri armi per espugnare il pala Triccoli. Nella metà campo offensiva buona prestazione di Moretti sotto canestro, mentre Benevelli e Giroli si costruiscono l’azione che permette a quest’ultimo di siglare la tripla della staffa a 14” dal termine. Jesi ha l’ultima chance ma il tiro di Callara non và. Finisce 53 – 56 per la RM Multimedia Bramante .

Per noi è una grande successo, espugnare Jesi dopo 40 minuti in cui siamo stati quasi sempre sotto mostra il lato vincente del nostro carattere ; vogliamo assolutamente ripeterci Giovedì contro Matelica, ore 21:00 palazzetto di villa Fastiggi..non mancate..FORZA BRAMANTE!!

Perdiamo contro Porto S.Giorgio, ma non ci scoraggiamo

RM Multimedia Bramante Pesaro – Virtus Porto San Giorgio 65-68

Pesaro: Benevelli 8, Ricci 6, Giroli 3, Ceccolini 9, Bongiorno 2, Giacomini, Benedetti 8, Oliva 2, Nicolini 11, Amici 6, Serpilli 10, Moretti n.e. All. Nicolini, vice. Ugolini

Porto San Giorgio: Belin 11, Tortolini 16, Riga n.e., Sagripanti 11, Tombolini 17, McHenry 10, Belleggia, Alvear, Spaccapaniccia 3. All. Ambrico

Parziali: 17-17, 11-17, 16-16, 21-18
Arbitri: Paciaroni e Forconi

Commento: Non abbiamo affrontato la partita con lo spirito giusto, forse la  troppa voglia di vincere non ci ha fatto giocare con lucidità e la concretezza che ci ha contraddistinto in tante partite del campionato. La Virtus è stata decisamente più cinica, ha mantenuto il vantaggio per tutta la partita finchè il giovane pesarese Benedetti ha siglato la tripla del pareggio a poco più di un minuto dal termine (62 – 62). Un pareggio che ha suonato una gran carica nella compagine pesarese. Dopo il time out, gli ospiti ritrovano nuovamente il vantaggio con un canestro dall’ arco tagliagambe di Belin; Pesaro ci riprova, ma la spunta Porto S. Giorgio. Che questa sconfitta ci serva da lezione, immagazziniamola nello stesso modo di cui ci si fa carico degli elogi dopo una vittoria, tutto ci deve insegnare, proprio tutto se vogliamo questi play off..è la nostra occasione!!

Sabato siamo di scena a Jesi ore 21:00 FORZA BRAMANTE!!!

RM Multimedia Bramante vs Porto S. Giorgio, da non perdere!!!

2017-03-04_bramante_psgiorgio

Niente di meglio di un Sabato pomeriggio all’insegna del Basket con la “B” maiuscola, un passo importante per la RM Multimedia Bramante in chiave play off che vuole assolutamente riscattarsi dopo il derby contro il Loreto; nell’altra metà campo ci sarà la Vitrus Porto S.Giorgio del veterano Tortolini..entrambe le squadre hanno fame di play off, rientrare tra i primi 8 posti è il principale obiettivo…in poche parole saranno scintille!!! Vi aspettiamo Sabato 4 Marzo alle 18:00 nel nostro palazzetto di V. Fastiggi..FORZA BRAMANTE!!!

Tabellini del deby e commento al nostro Coach Massimiliano Nicolini

serice-c-silver

https://www.basketmarche.it/2017/02/25/serie-c-silver-girone-marche/serie-c-silver-le-voci-dagli-spogliatoi-coach-nicolini-bamante-pesaro-analizza-la-sconfitta-nel-derby/41252

ASD US Loreto  vs RM multimedia Bramante  75 –  55

Parziali: 20 – 14, 21 – 14, 16 – 15, 18 – 12.

Arbitri: Guercio e Vescovi

Loreto Pesaro: Savelli F. 15, Savelli L. 13, Gjnai 10, Cavoli 5, Sinatra,  Corsini 1, Baiocchi, Volpe 5, Roberti 4, Jovanovic 22. All. Surico

RM Multimedia Bramante: Benevelli 8, Ricci 13, Giroli 11, Ceccolini, Bongiorno 5, Giacomini 3, Benedetti 4, Oliva 6, Amici 2, Nicolini 1, Moretti 2. All. Nicolini, vice Ugolini

 

 

Sciupiamo un’occasione, vince il Pedaso e Sabato prossimo super derby vs Loreto!!

bramante-2016-2017

 

RM Multimedia Bramante 77 – Pallacanestro Pedaso 83

Parziali: 31 – 23, 15 – 18, 24 – 17, 7 -25.

Arbitri: Siliquini e Renga

Bramante Pesaro: Benevelli 6, Ricci 8, Giroli 17, Ceccolini 16, Bongiorno n.e., Giacomini, Benedetti 3, Oliva 9, Amici 8, Nicolini 2, Serpilli 6, Moretti 2. All. Nicolini, vice. Ugolini

Pedaso: Lupetti 35, Domesi 7, Stampatori ne, Di Angilla 6, Santandrea ne, Mosconi 4, Conti 13, Valentini 10, Carletti 8, Capponi ne. All. Camarri

Commento: la RM Multimedia Bramante dà un calcio al secchio pieno di latte  e sciupa una ghiotta occasione. I bianco blu partono col piede sull’acceleratore e regalano al pubblico un basket pregevole ed un quarto chiuso con la bellezza di 31 pt a referto. Ceccolini è inarrestabile con 14 pt, anche il pivot Oliva comincia bene sempre pronto a ricevere gli scarichi nel pitturato. Pedaso, dal canto suo non resta impassibile e termina il quarto con 23 pt, in evidenza Lupetti e Conti. Nel secondo periodo non cala il ritmo; per gli ospiti sale in cattedra Valentini, mentre il giovane Serpilli, per Pesaro, piazza due pesanti triple. Lupetti risponde con la stessa moneta e coi liberi Di Angilla Pedaso chiude a meno 5pt (46 – 41). Il terzo quarto è stellare per Pesaro, dopo aver sentito il respiro ospite molto vicino sul meno 3 di Carletti i padroni di casa aprono il festival dei canestri dall’arco firmati Giroli 4 triple!!, Amici e Benevelli. Lupetti, Domesi e conti realizzano per Pedaso, ma la RM Multimedia Bramante è proprio in striscia e non si ferma 24 – 17 di parziale e punteggio sul 70 a 58 a fine quarto.Nel quarto periodo gli ospiti reagiscono e si portano a meno 7 lunghezze a quattro minuti dal termine e immediato time-out per Nicolini.Non cambiano le carte, Pedaso rientra in campo ancora  più agguerrito; Pesaro non trova in sé l’approccio alla gara dei primi tre quarti collezionando divere palle perse. Lupetti travolge la difesa, (saranno 35 pt), e porta in vantaggio i suoi con un tripla. Sebbene il play Ricci per ben  due volte conquisti canestro più fallo, il n°4 ospite risponde con freddezza e coi liberi per il bonus Pedaso allunga. Finisce 77 – 83

Da segnalare il numero dei falli fischiati ai giocatori pesaresi: 21, mentre quelli subiti 11 di cui 4 solo nel secondo tempo. Lo squilibrio è evidente, soprattutto in una partita così importante in cui le squadre hanno difeso con la giusta e sana aggressività. Non ci attacchiamo comunque a questo, ci abbiamo messo del nostro per perderla. Lavoreremo ancora per migliorare, dobbiamo farlo assolutamente, per chi abbia visto i primi tre quarti sa di che pasta siamo fatti…Sabato prossimo super derby contro il Loreto!!!!

 

L’ intro alla partita dall’ufficio stampa avversario: la pallacanestro Pedaso

La Pallacanestro Pedaso vuole sfatare il tabù pesarese, noi ce la metteremo tutta perchè i play-off sono il nostro obiettivo e perchè la sfida di oggi è ricca di fascino contro un avversario di livello…le loro parole ci riempiono di orgoglio..non resta che ritrovarci al parquet per un match speciale…

serice-c-silver

https://www.basketmarche.it/2017/02/18/serie-c-silver-girone-marche/serie-c-silver-la-pallacanestro-pedaso-cerca-la-settima-vittoria-di-fila-sul-campo-del-bramante-pesaro/40415

 

Campionato 2014